Questo libro, dal titolo ACQUA DA MANGIARE, è da evidenziare e leggere poiché ha il merito di occuparsi del nostro principale e trascurato alimento: L’ACQUA!
L’autore è il Dottor Nicola Sorrentino, medico specialista in Scienza dell’Alimentazione e Dietetica e in Idrologia, Climatologia e Talassoterapia; è stato editato da Salani nel 2019 nella Collana Saggi.

Troppo spesso sottovalutata, l’acqua è da considerare a tutti gli effetti un alimento. Qualsiasi acqua potabile, compresa quella del rubinetto contiene, anche se in piccole percentuali, gli stessi minerali presenti nel cibo. «L’acqua è un arbitro della nostra salute, – scrive il Dott. Sorrentino – governa il metabolismo delle cellule, e con esso tutti gli organi. Funziona da spazzino delle tossine, ci libera. Mangiamola allora quest’acqua!» Quindi può essere inserita nella dieta per la primaria funzione di regolarizzazione e perché aiuta a mangiare meno. Il libro si propone di esplorare e spiegare le più recenti e importanti ricerche sul tema dell’acqua per la salute, specifiche per ogni esigenza, e propone una nuova dieta dell’acqua, un programma di 30 giorni corredato di 30 ricette. Nel libro si passano in rassegna e si sfatano alcuni falsi miti su quest’ insostituibile alimento compreso il luogo comune secondo cui sarebbe meglio allontanarla dai pasti. Seguendo le indicazioni della dieta, ci si può disintossicare e migliorare la forma. Senza pozioni magiche, ma attenendosi a un regime vario, equilibrato e semplice da seguire, dopo un mese si vedrà aumentare il senso di benessere generale.

AVERE SEMPRE CON NOI UNA BOTTIGLIETTA D’ACQUA NON È UNA MODA, MA È DAVVERO UNA BUONA IDEA, PIACEVOLE E SALUTARE!

Dott. Michele Iannelli
Medico psicoterapeuta, specialista in psicologia clinica, omeopata e floriterapeuta.
Membro della Società Italiana per lo Studio delle Cefalee.

Via Pozzuoli 7  Studio interno B3 - 00182 ROMA (Metro San Giovanni) Telefono 3386151031 - Email: olopsi@libero.it

ACQUA DA MANGIARE ultima modifica: 2020-01-21T12:48:05+01:00 da Dott Michele Iannelli
Shares
Share This