CHE COSA È BIG PHARMA?

Big Pharma è la denominazione comunemente usata per indicare il cartello che riunisce le più grandi multinazionali del farmaco, ovvero la potentissima lobby che controlla, manipola e colonizza il così detto mercato della salute. Prendiamo consapevolezza di quelle che sono le 6 principali fasi della sua azione criminale e criminogena che produce danni alla salute, all’ambiente e all’economia reale.

Le 6 fasi dell’azione delle multinazionali del farmaco

  1. In base all’andamento del mercato si stabilisce su quale farmaco puntare.
  2. Si organizza una propaganda pseudo-scientifica, ai fini della creazione del bisogno, evidenziando la malattia collegata al farmaco e inducendo la paura verso essa.
  3. Si organizzano campagne di vario tipo in cui si tende a convincere che solo quel farmaco può curare quella malattia o disturbo.
  4. Si fa un’azione fuorviante e continua per inculcare all’opinione pubblica che le cause delle malattie sono totalmente esterne e incontrollabili dall’individuo per cui anche la terapia deve essere completamente delegata ad agenti esterni, potenti e, quindi, chimici.
  5. Uscita sul Mercato con la collusione e corruzione dei politici, istituzioni accademiche e operatori della salute.
  6. Gli immensi introiti vengono nuovamente investiti nel marketing (convegni, ricerche, articoli, informatori farmaceutici, medici), e solo un’infima parte viene dedicata alla ricerca, per altro, destinata anch’essa a produrre ulteriori profitti.

Dott. Michele Iannelli
Medico psicoterapeuta, specialista in psicologia clinica, omeopata e floriterapeuta.
Via Pozzuoli 7  Studio interno B3 - 00182 ROMA (Metro San Giovanni) Telefono 3386151031 - Email: olopsi@libero.it

BIG PHARMA: LE 5 FASI DEL SUO INGANNO LETALE ultima modifica: 2019-01-29T10:45:55+02:00 da Dott Michele Iannelli
Shares
Share This